Author Archives: radiocane

Degenerando si lessica: sull’ultima crociata dell’integralismo cattolico

Da oltre vent’anni uno strumento concettuale di analisi – la categoria di genere – è tra le principali ossessioni dei pii sostenitori del binarismo sessuale. con l’immancabile corollario di streghe da mettere su rinnovati roghi: femmministe, lesbiche, gay e trans. Con questo avventuroso viaggio tra surreali manipolazioni ideologiche e rievangelizzazioni lessicali criptofasciste, Nicoletta ripercorre il filo nero che lega gli ‘intellettuali organici’ dell’Opus dei ai nostrani organizzatori dei Family day, passando attraverso gli ultimi tre pontificati della chiesa cattolica, senza

Con il cuore oltre l’ostacolo: un’intervista con Abbatti le barriere

“Perché la libertà di fare ma anche di lottare delle persone con disabilità è uno dei nostri obiettivi principali”. Jack e Andrey sono due compagni del collettivo Abbatti le Barriere e sono, per loro stessa definizione, due “carrozzati”. Insieme ci spiegano il loro progetto e gli impegni che li vedranno coinvolti in futuro, come quello di rendere gli spazi occupati più agibili ai portatori di handicap motorio. Ma la loro riflessione e la loro critica dell’esistente va oltre e guarda

Spagna: la legge del silenzio

Tornato recentemente alla ribalta a causa di alcuni eventi repressivi in Spagna, l’articolo 578 del Codice Penale spagnolo, con la sua liberticida estensione, ovvero la Ley Orgánica de seguridad ciudadana detta Ley Mordaza, è una legge composta da 44 articoli che – con la scusa di una più ampia e maggiore attenzione alla “sicurezza” – può muovere i suoi tentacoli punitivi in mille direzioni oltre a colpire in termini sia detentivi che pecuniari grazie a una sorta di amministrativizzazione della

Che succede al porto di Genova ?

In settimana ripetuti blocchi da parte dei lavoratori hanno agitato il porto di Genova e di conseguenza tutta la città. Un compagno portuale ci racconta quanto successo e fa soprattutto il punto su quanto va accadendo dentro il porto tra gli interessi dei padroni dei terminal, la condizione dei lavoratori e una inaspettata solidarietà operaia.

Centocelle, Roma: un parco per i giochi di guerra

Nel cuore del Parco Archeologico di Centocelle a Roma va prendendo forma il nuovo Pentagono italiano, il cui progetto consiste «nella realizzazione di un polo unico che faccia da struttura di accoglienza per il comando unico di tutte le forze armate, secondo la ristrutturazione di queste ultime descritta nel Libro Bianco per la Sicurezza Internazionale e la Difesa». Di come «viene imposta la struttura organizzativa più importante dell’apparato di guerra italiano» e delle lotte che si sono sviluppate per contrastarla,

Page 1 of 4312345...102030...Last »